Settembre Idee e Innovazione

Leggi gli articoli selezionati nel mese di Settembre 2016

Burnt offering

Fonte: The Economist, 24 Settembre

 

 

Un team di archelogi guidati da uno scienziato informatico è riuscito a leggere la pergamena di Ein Gedi, un documento risultato essere parte del Levitico che non poteva finora essere aperto perché molto danneggiato dal fumo. La tecnica utilizzata ha combinato tecnologia, algoritmi matematici e artigianalità.

 Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/science-and-technology/21707518-how-read-old-scroll-without-opening-it-burnt-offering

 


 

The Paris climate agreement is now one step closer to reality

di Oliver Milman

Fonte: Wired, 22 Settembre

 

 

Ora 31 Paesi, che rappresentano il 47.7 percento delle emissioni globali, hanno formalmente aderito all’accordo di Parigi. Anche questo è una innovazione, perché obbliga al cambiamento, realizzando ciò che prima sembrava impossibile, ed è secondo le parole di Kerry, una storia da raccontare alle future generazioni.

Consulta l’articolo:

https://www.wired.com/2016/09/paris-climate-agreement-one-step-closer-reality/#slide-1

 


 

Worldwide brain-mapping project sparks excitement –and concern

di Sara Reardon

Fonte: Scientific American, 22 Settembre

 

 

 

Il Sottosegretario di Stato degli USA ha annunciato all’Assemblea Generale dell’ONU del 19 Settembre il lancio di una International Brain Initiative, che intende raccogliere differenti aree di expertise per una conoscenza globale sul cervello, con la creazione di strumenti universali di mappatura.

Consulta l’articolo:

http://www.scientificamerican.com/article/worldwide-brain-mapping-project-sparks-excitement-and-concern/

 


 

In a whole new light

Fonte: The Economist, 24 Settembre

 

 

Una tecnologia a base di LED sarà il nuovo modo di comunicare. Li-Fi codifica messaggi in lampi di luce, come fanno i segnali navali, e può creare un’area di rete locale in un modo più sicuro che attraverso il Wi-Fi, dato che la luce non oltrepassa i muri.

 Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/science-and-technology/21707515-lighting-fixtures-also-transmit-data-are-starting-appear-whole-new

 

 


 

 

Bad Piggies is the best science game you didn’t know was about science

di Rhett Allain

Fonte: Wired, 15 Settembre

 

 

I videogames hanno una fisica. Gli oggetti che si muovono nei videogames fanno capire come la fisica funziona nel mondo concreto. La parte più interessante di questo genere di lezioni sono le restrizioni che sono parte del gioco negli esperimenti, proprio come nella scienza reale.

 

Consulta l’articolo:

https://www.wired.com/2016/09/bad-piggies-best-science-game-didnt-know-science/

 


 

The design of Parliament has a funkadelic impact on politics

di Margareth Rhodes

Fonte: Wired, 15 Settembre

 

 

 

Un nuovo libro connette l’architettura  ai processi politici, osservando le sale parlamentari di tutti i Paesi Onu e dimostrando che sin dall’antichità la disposizione dei posti fa una differenza nel modo in cui vengono prese le decisioni. Per il cambiamento di dinamiche politiche potrebbero essere necessari nuovi designs.

Consulta l’articolo:

https://www.wired.com/2016/09/beautiful-book-reveals-architectures-impact-politics/

 


 

TV dinners

Fonte: The Economist, 17 Settembre

 

 

Microsoft sta studiando nuove tecnologie per una agricoltura smart che usa sensori, droni e reti Wi-fi. Questa agricoltura ibrida e di precisione è concepita per nutrire una popolazione mondiale in crescita inarrestabile, ma chi se la potrà permettere nei Paesi poveri?

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/science-and-technology/21707242-unused-tv-spectrum-and-drones-could-help-make-smart-farms-reality-tv-dinners

 


 

You say potato…

Fonte: The Economist, 17 Settembre

 

 

La teoria dell’arbitrarietà del segno linguistico è messa in discussione da un nuovo studio che osserva in molte parole usate per gli stessi significati in molte lingue diverse una comunanza basata su ragioni profonde come un simbolismo sonoro o una sinestesia, radici storiche a parte.

 Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/science-and-technology/21707185-distant-languages-sound-more-similar-you-might-expect-you-say-potato


 

 

Oculus’virtual reality film Henry just won an Emmy

di Angela Watercutter

Fonte: Wired, 8 Settembre

 

 

Henry, la storia di un riccio e di una festa di compleanno, è un corto animato prodotto  in realtà virtuale e ha vinto un Emmy. Questa semplice fiaba prova il potenziale narrativo di questo nuovo strumento, e quanto l’esperienza virtuale sia differente dal punto di vista dello spettatore cinematografico.

Consulta l’articolo:

https://www.wired.com/2016/09/oculus-henry-emmy/

  


 

The next president will decide the fate of killer robots- and the future of war

di Heather M. Roff e P.W. Singer

Fonte: Wired, 6 Settembre

 

 

La ricerca militare nella robotica e nell’intelligenza artificiale muove una rivoluzione tecnologica preannunciata da certa fantascienza come Terminator. L’imminente Conferenza sulle Armi Convenzionali delle Nazioni Unite dovrà stabilire delle norme di comportamento internazionali, ma questo è un territorio piuttosto incerto.

Consulta l’articolo:

 https://www.wired.com/2016/09/next-president-will-decide-fate-killer-robots-future-war/

 


 

Top of the tree

Fonte: The Economist, 10 Settembre

 

 

 In tutto il mondo si sta riscoprendo il legno come materiale per costruzioni in altezza, come il Tratoppen di Stoccolma, rivalutandolo per le sue qualità sostenibili, estetiche, di solidità e leggerezza. L’università di Cambridge sta studiando i materiali per un grattacielo di legno di 80 piani e 300 metri nella City di Londra.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/science-and-technology/21706492-case-wooden-skyscrapers-not-barking-top-tree

 


 

The power of learning

Fonte: The Economist, 20 Agosto

 

 

 I computer possono essere profetici, e ruminando vaste quantità di dati sono in grado di dare ai governi soluzioni di problemi. Un campo di elezione di questo genere di predizioni è la giustizia criminale, ma il rischio è di riprodurre pregiudizi razziali, se il machine learning non viene messo in mani umane.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/leaders/21705318-clever-computers-could-transform-government-power-learning


 

 

The mistery of how cancer cells barrel through your body

di Gabriel Popkin

Fonte: Wired, 27 Agosto

 

 

 

La fisica, in particolare il concetto di jamming applicato alle cellule tumorali, ci può aiutare a comprendere il cancro e così le implicazioni meccaniche non sono solo un effetto finale della malattia e delle sue metastasi, ma possono condizionare eventi biologici e genetici.

Consulta l’articolo:

http://www.wired.com/2016/08/jammed-cells-expose-physics-cancer/

 


 

 

Alzheimer’s treatment appears to alleviate memory loss in small trial

di Erika Check Hayden

Fonte: Nature, 31 Agosto

 

 

Dei ricercatori stanno testando un anticorpo che dà speranza ai pazienti di Alzheimer in quanto riduce le placche beta-amiloidi nei pazienti ai primi stadi della malattia. I risultati sperimentati con l’aducanumab in 103 soggetti sembrano confermare l’ipotesi che l’eliminazione delle proteine amiloidi può alleviare i sintomi del morbo.

 Consulta l’articolo:

http://www.nature.com/news/alzheimer-s-treatment-appears-to-alleviate-memory-loss-in-small-trial-1.20509

 


 

 

Meet the physicist searching for dark matter’s hidden light

di Joshua Sokol

Fonte: Wired, 2 Settembre

 

 

Le sperimentazioni scientifiche non hanno dato finora nessuna chiara evidenza della materia oscura, ma i dati open-source dell’astrofisica aprono una nuova era di scoperte importanti. L’astrofisica può individuare i segnali luminosi prodotti dalle particelle responsabili della misteriosa materia.

Consulta l’articolo:

http://www.wired.com/2016/09/meet-physicist-searching-dark-matters-hidden-light/