Settembre Cultura e Società

Leggi gli articoli selezionati nel mese di Settembre 2016

Patricians of parchment

Fonte: The Economist, 17 Settembre

 

 Un libro racconta la storia di manoscritti preziosi, come “Il libro delle Ore” di Jeanne de Navarre,  che hanno visto e permettono di comprendere la storia europea di Regni e Imperi restituendoci nella sua vivacità un mondo mistico sepolto o portandoci davanti un evento planetario descritto con incredibile precisione.

 Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/books-and-arts/21707176-why-manuscripts-matter-patricians-parchment

 


 

How morality changes in a foreign language

di Julie Sedivy

Fonte: Scientific American, 14 Settembre

 

 

I giudizi morali pronunciati in una lingua straniera sono meno emotivi perché non hanno legami con la memoria del nostro passato. Così molte persone giudicano azioni  comunemente ritenute sbagliate meno reprensibili, perchè  il nostro sistema cognitivo usando una lingua straniera funziona differentemente.

Consulta l’articolo:

http://www.scientificamerican.com/article/how-morality-changes-in-a-foreign-language/

 


 

Evidence rebuts Chomsky’s theory of language learning

di Paul Ibbotson

Fonte: Scientific American, 7 Settembre

 

 

La teoria della grammatica universale di Chomsky, che spiegava l’apprendimento delle lingue con un modulo grammaticale generale innato, radicato nel nostro cervello, qui appare superata da un approccio più empirico, secondo cui impariamo una lingua attraverso il suo uso.

Consulta l’articolo:

http://www.scientificamerican.com/article/evidence-rebuts-chomsky-s-theory-of-language-learning/

 


 

 

Don’t worry, this author’s got our dystopia all figured out

di Brian Raftery

Fonte: Wired, 20 Settembre

 

 

Children of the new world di Alexander Weinstein è ambientato nel futuro, dove gli esseri umani, dopo che la tecnologia ha preso il posto delle relazioni affettive, continuano a cercare gentilezza, amore e compassione. Anche in un futuro distopico e postapocalittico rimaniamo dipendenti l’uno dall’altro.

 Consulta l’articolo:

https://www.wired.com/2016/09/dont-worry-authors-got-dystopia-figured/

 


 

                                                                                                                                           

Plastik banknotes come to Britain

Fonte: The Economist, 12 Settembre

 

Con il crollo dei tassi di interessi dopo la crisi finanziaria, la quantità di banconote in circolazione in Gran Bretagna è aumentata significativamente, tanto che la Banca di Inghilterra nonostante l’uso crescente di moneta elettronica ha emesso le prime banconote di plastica.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/britain/21707061-low-interest-rates-mean-amount-cash-circulation-rising-plastic-banknotes-come

 


 

Ways of seeing John Berger

Fonte: The Economist, 9 Settembre

 

 

Il nuovo documentario “The seasons in Quincy”, diretto da Tilda Swinton e Colin Mc Cabe, descrive il mondo di John Berger, critico e narratore politicamente radicale che con le sue serie per la BBC avvicinò il grande pubblico inglese all’arte, riducendo la distanza tra bassa e alta cultura.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/blogs/prospero/2016/09/art-critic-storyteller-and-star

  


 

 

Talking in tongues

Fonte: The Economist, 10 Settembre

 

 

 

L’ antico dibattito su quale linguaggio dovrebbe esprimere la devozione religiosa è ritornato di  attualità. La religione dovrebbe dire la sua verità in una lingua semplice e viva o nelle forme  della tradizione e dei testi antichi? La questione ha scatenato in passato delle rivoluzioni.

 Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/books-and-arts/21706482-should-religious-language-keep-up-times-or-stick-closely-original-talking

 


 

 

From oil to toil

Fonte: The Economist, 10 Settembre

 

 

Il governo del Bahrein si sta sforzando di promuovere l’impiego della popolazione locale soprattutto giovanile nel settore privato, dal momento che i nativi non vogliono rinunciare ai loro privilegi nel settore pubblico sempre più rigonfio, mentre le imprese private preferiscono assumere personale straniero, che costa meno.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/middle-east-and-africa/21706523-forcing-private-sector-hire-locals-hard-and-misguided-oil-toil

 


 

 

The comeback of cursive

Fonte: The Economist, 7 Settembre

 

 

L'uso della mano nella scrittura è connesso alla capacità di capire e parafrasare le informazioni  incoraggiando il pensiero critico. Per questo l’emergente tecnologia digitale, che usa la grafia per immagazzinarla e riconoscerla attraverso il machine learning , è la nuova rivoluzione di Gutenberg nella comunicazione.

 Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/science-and-technology/21706459-once-derided-relic-past-handwriting-looks-poised-revival-comeback-cursive

 


 

The year of the great Gordon Parks

Fonte: The Economist, 31 Agosto

 

 

I lavori di Gordon Park, il fotografo e regista che cinquant’anni fa ritrasse l’intolleranza, il razzismo e colonialismo della società americana come cittadino afroamericano del movimento per i diritti civili, stanno rivivendo in molte mostre di fotografia, dopo la serie di uccisioni di uomini di colore per mano della polizia.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/blogs/prospero/2016/08/photography-and-politics-0

 


 

The glass harmonica’s unlikely comeback

Fonte: The Economist, 5 Settembre

 

 

 

La musica classica sta riscoprendo uno strumento dimenticato, l’armonica di vetro, che fu popolare in passato e poi dismessa perchè il suo suono etereo faceva pensare gli ascoltatori dell’ottocento alla tomba, ma oggi esso appare alle nostre orecchie sopraffatte dal rumore, interessante e rilassante.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/blogs/prospero/2016/09/interesting-instruments

 


  

The best of times

Fonte: The Economist, 3 Settembre

 

 

 

The Pursuit of Power: Europe 1815-1914 di Richard Evans descrive l’epoca  tecnologica che ha fondato la prima globalizzazione in Europa, l’espansione dello Stato e della burocrazia e lo smantellamento dell’aristocrazia, con la standardizzazione delle lingue grazie alla stampa di massa che fece nascere nuove forze politiche.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/books-and-arts/21706234-how-continent-was-transformed-19th-century-best-times

 


 

 

The end of paid labour?

Fonte: The Economist, 3 Settembre

 

 

 

L’India sta per vietare la maternità surrogata. Dopo essere stata combattuta per anni come forma di  sfruttamento, anche se le madri in affitto trovano la gestazione più rilassante e redditizia del lavoro nei campi, il nuovo progetto di legge vieta lo scopo di lucro e pone delle restrizioni.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/asia/21706320-government-wants-ban-payments-surrogate-mothers-end-paid-labour

 


 

 

When 2% is not enough

Fonte: The Economist, 27 Agosto

 

 

Le banche centrali dei Paesi ricchi stanno ripensando la datata dottrina dell’inflation targeting, che ora gioca in un contesto differente da quello in cui fu inventata, negli anni anni ‘90, con l’intento di stabilizzare i prezzi ponendo un target specifico per l’inflazione e un tasso di interesse che oggi è calato a picco.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/leaders/21705826-rich-worlds-central-banks-need-new-target-when-2-not-enough

 


 

False consciousness

Fonte: The Economist, 27 Agosto

 

 

 

Karl Marx:Greatness and Illusionion di Gareth Stedman è una biografia intellettuale del pensatore che se anche non inventò il comunismo, inventò il capitalismo nella sua rappresentazione così lucida ed elegante, e ha avuto più impatto sulla vita moderna di quanto si pensi.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/books-and-arts/21705665-value-marx-21st-century-false-consciousness

  


 

Talk like a gaijin

Fonte: The Economist, 27 Agosto

 

 

 

I giapponesi parlano inglese in giapponese, e il risultato per questo Paese del lontano Oriente è un inglese incomprensibile, così il governo sta pianificando il suo insegnamento nella popolazione, a sostegno dell’economia e per il piacere di noi non nativi che potremo comprendere meglio la cultura giapponese.

Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/asia/21705853-government-hopes-boost-economy-english-lessons-talk-gaijin

 


 

 

More than just getting from A to B

Fonte: The Economist, 27 Agosto

 

 La costruzione di Crossrail, una nuova linea ferroviaria che attraversa Londra e la sua periferia ha scoperto migliaia e migliaia di morti . Ossa e altri reperti, per un totale di 10.000 scoperte archeologiche, sono il materiale di una storia on the road sulla città di Londra per un  viaggio attraverso il tempo.

 Consulta l’articolo:

http://www.economist.com/news/books-and-arts/21705668-crossrail-and-history-london-more-just-getting-b