Chiarimento n. 1

Avviso pubblico di indagine di mercato per la ricerca di un centro sportivo polifunzionale da assumere in uso per l’Università

In relazione alla procedura di cui al Titolo, sono pervenute, da parte di una Società, le seguenti richieste di chiarimento:

QUESITI:

  1. Relativamente al punto 4.3 lettera a), si richiede quale sia il numero minimo di attrezzi mobili.
  2. Relativamente al punto 4.3 lettera d), si richiede se lo studio deve essere arredato.
  3. Relativamente al punto 4.3 lettere h) ed i), si richiedono gli orari di impegno esclusivo delle postazioni da adibire all’Università.
  4. Relativamente al punto 4.3 lettera j), si richiede se i maestri di tennis devono essere a disposizione dell’Università per tutto il tempo in cui gli studenti sono presenti oppure si possono concordare orari in cui devono essere a disposizione.
  5. Relativamente al punto 5 lettera e), si richiede un chiarimento circa il significato delle caratteristiche tecniche dell’immobile ossia cosa si intende per caratteristiche distributive, funzionali e tecnologiche dell’immobile.

RISPOSTE:

  1. Il Laboratorio dovrà essere predisposto con almeno: una press leg; una leg extention; una pulley da seduto; una panca più bilanciere libero (esercizi braccia) + pacco pesi; una multipower (castello) con guide + pacco pesi; un bilanciere olimpico + pacco pesi (esercizi gambe); un set di manubri vari Kg; un nastro trasportatore; un cicloergometro; un remoergometro.
  2. Lo studio deve essere arredato con scrivania più una cassettiera per documenti più una poltroncina per docente responsabile; un set di sedie-poltroncine (almeno n.4) per docenti e studenti; un appendiabiti.
  3. Gli orari di impegno esclusivo delle postazioni da adibire all’ università si riferiscono solamente a n. 40 ore annue (sia per la lettera h) che per la lettera i)) nel periodo febbraio-giugno di ciascun anno accademico di riferimento, in orario 9.00-13.00, secondo il calendario didattico delle lezioni, ovviamente ancora in fase di organizzazione.
  4. Il maestro di tennis ed il preparatore atletico dovranno rendersi disponibili per n.20 ore di lezione complessive con utilizzo contemporaneo di due campi, da organizzare secondo calendario delle lezioni (periodo febbraio-giugno) di ciascun anno di riferimento. E’ possibile concordare gli orari secondo la disponibilità dei maestri, fermo restando che lezioni dovranno svolgersi nella fascia oraria 9.00-13.00 ed entro il periodo indicato.
  5. Per “caratteristiche tecniche dell’immobile” si intendono le caratteristiche interne dello stesso, ovvero tutte le condizione proprie dell’immobile, come indicato al punto 8 (pagina 11 primo capoverso) dell’avviso di indagine di mercato. In particolare: tipologia dell’edificio (tipo di struttura portante , numero di piani, materiali,  infissi ecc…); grado di finiture (rivestimenti interni ed esterni); superficie (totale e, eventualmente, divisa per piani); numero di vani  ed ampiezza (superficie ed altezza dei vari spazi/locali) ; distribuzione degli spazi interni (elenco degli spazi/locali e delle strutture, eventualmente divise per piani); epoca di costruzione (età dell’edificio ed eventuali successive ristrutturazioni); condizioni, funzionalità ed efficienza degli impianti tecnologici (ascensori, scale di sicurezza, condizionamento, tipo di riscaldamento ec…); eventuali accorgimenti tecnici (isolamento acustico, coibentazione, adeguamenti per la sicurezza ecc…); stato di conservazione e manutenzione.

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
Dott. Giorgio Di Giorgio