La Prof.ssa Alessandra Celletti nominata Presidente della Commissione A4 di Meccanica Celeste e Astrodinamica

Un altro importante riconoscimento per "Tor Vergata", dopo il finanziamento del progetto STARDUST-R

La Prof.ssa Alessandra Celletti, docente del Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, è stata recentemente nominata Presidente della Commissione A4 di Meccanica Celeste e Astrodinamica dell’International Astronomical Union. Un importante risultato che si aggiunge un altro successo recentemente conseguito ovvero il finanziamento del progetto STARDUST-R, ottenuto nell’ambito del programma H2020 della Comunità Europea e che sarà avviato a Gennaio 2019. Si tratta di un Marie Sklodowska-Curie Actions Initial Training Networks (ITN) coordinato dal Prof. Massimiliano Vasile dell’University of Strathclyde e di cui la Prof.ssa Alessandra Celletti è coordinatrice dell’unità dell’Università di Roma "Tor Vergata".

STARDUST-R (la R sta per “Reloaded”) continua sulla scia del progetto ITN STARDUST, già finanziato nel 2013. STARDUST-R si prefigge l’obiettivo di esplorare le tecniche più avanzate per monitorare, rimuovere o deflettere oggetti che possano minacciare il nostro pianeta. In particolare, l’attenzione è rivolta ad asteroidi che possono entrare in rotta di collisione con la Terra o a detriti spaziali che vagabondano nell’atmosfera, creando serie minacce per i satelliti operativi. L’unità di Tor Vergata si occuperà di sviluppare tecniche matematiche d’avanguardia per l’analisi di asteroidi e detriti spaziali. A questo scopo, sarà necessario combinare diverse nozioni di meccanica celeste, teoria del caos e calcolo numerico.

STARDUST-R è formato da 20 partners, che includono agenzie spaziali, università ed industrie spaziali. Nell’ambito di STARDUST-R saranno formati 15 giovani ricercatori, due dei quali studieranno presso il Dipartimento di Matematica del nostro Ateneo.