Identità dei sistemi viventi, epigenetica ed evoluzione culturale

Giovedì 11 aprile, ore15:30 – Aula Moscati, Macroarea di Lettere e Filosofia – Via Columbia, 1

Il prossimo 11 aprile 2019, a partire dalle 15:30 presso l’aula Moscati della Macroarea di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, si terrà un convegno di filosofia delle scienze biologiche sul tema “Identità dei sistemi viventi, epigenetica ed evoluzione culturale”, al quale prenderanno parte, tra gli altri, il Magnifico Rettore di “Tor Vergata”, Prof. Giuseppe Novelli, e il Prof. Alessandro Minelli dell’Università di Padova.

L’iniziativa, organizzata da Mirko Di Bernardo, docente di Filosofia della Scienza presso l’Università di Roma “Tor Vergata”, è patrocinata dal corso di laurea in Filosofia e realizzata in collaborazione con la Scuola Internazionale Superiore per la Ricerca Interdisciplinare.

Il convegno intende approfondire specifiche tematiche riguardanti la contemporanea filosofia della biologia, mettendo in luce come il modo di concepire l’individualità biologica, l'ereditarietà e l'evoluzione stia attraversando una fase di profondo cambiamento. Recenti scoperte nel campo della biologia molecolare e della biologia cognitiva hanno indotto, infatti, alcuni studiosi a recuperare la centralità dello sviluppo nelle dinamiche evolutive, attribuendo così nuova enfasi ai processi di epigenesi e di modulazione individuale del genotipo. Tali ricerche aprono le porte ad uno studio più approfondito del rapporto tra evoluzione culturale ed evoluzione naturale, andando oltre la versione "genocentrica" della teoria darwiniana secondo la quale l'adattamento ha luogo esclusivamente tramite la selezione naturale di variazioni casuali del DNA. In questa prospettiva, dunque, acquista un preciso significato il ruolo svolto dalla evoluzione culturale nella variazione genetica. In altre parole, si cercherà di esaminare come i fattori culturali (la dimensione comportamentale e quella simbolica) influiscano in termini evolutivi sull'espressione genica e come  l'ereditarietà coinvolga non solo il DNA, ma anche le informazioni (istruzioni epigenetiche) che ne regolano l'espressione.  

In allegato il programma.

Allegati