Mito, Giustizia e Uomo. Dai Greci a noi

Martedì 30 aprile, ore 9.00 – Teatro della casa circondariale di Rebibbia

Martedì 30 aprile dalle ore 9:00 alle ore 12:30, presso il Teatro della casa circondariale di Rebibbia, si terrà una mattinata di riflessioni sul tema della giustizia, condotto a partire dai classici greci.

L’iniziativa è stata organizzata dal progetto “Università in carcere” e dal “Centro di studi e di ricerca sul teatro antico TeA” del Dipartimento di studi letterari, filosofici e di storia dell’arte, in collaborazione con il progetto “Classici Contro” dell’Università Ca’ Foscari di Venezia che coinvolge, oltre agli studenti del nostro Ateneo e agli studenti detenuti iscritti ai corsi delle nostre facoltà, alcune scuole del territorio.

Gli interventi saranno a cura dei professori di Tor Vergata Cristina Pace ed Emilio Baccarini, di Filippomaria Pontani dell’Università Ca' Foscari di Venezia e di Maria Agnese Moro.

Partecipano il gruppo teatrale Controcanto Collettivo e il gruppo di lettura Rebibbia – Tor Vergata “Vietato l'ingresso”, composto da studenti detenuti e studenti esterni del nostro Ateneo.

Per partecipare è necessario registrarsi comunicando nome, cognome, luogo e data di nascita a pace@lettere.uniroma2.it

In allegato la locandina.

Allegati