Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica - Bando ARISLA 2021

Le candidature devono essere redatte il 13 maggio 2021

La Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica - ARISLA ha pubblicato il Bando 2021 con l’obiettivo di selezionare le proposte più brillanti ed innovative presentate da ricercatori italiani impegnati nello studio della SLA per accrescere le conoscenze delle cause che portano alla insorgenza di questa patologia e studiare possibili approcci terapeutici.
Possono partecipare al Bando i ricercatori di Università italiane e di Istituti di ricerca pubblici e privati italiani non profit, strutturati presso la Host Institution di riferimento.
In caso di rapporti a tempo determinato, il Dipartimento/Centro coinvolto dovrà garantire la copertura finanziaria del contratto del PI necessaria per il completamento della ricerca, in quanto il salario di quest’ultimo non è un costo eleggibile.
Le proposte devono riguardare gli ambiti della ricerca di base, preclinica o clinica osservazionale, dimostrare un forte potenziale di impatto sulla comprensione, la diagnosi o il trattamento della malattia e non essere già state finanziati nell’ambito di altre iniziative.
Il Bando AriSLA 2021 prevede la possibilità di presentare due tipologie di progetti:
PILOT GRANT: progetti originali e altamente innovativi, per i quali i dati preliminari non sono disponibili o devono essere consolidati. Questa tipologia prevede il coinvolgimento di un solo centro di ricerca.
Durata massima del progetto: 12 mesi
Finanziamento massimo: 60.000,00 €.
FULL GRANT: progetti che con un solido background e dati preliminari coerenti sviluppano ambiti di studio promettenti partendo da solide basi preliminari, che possono prevedere la collaborazione tra più centri di ricerca.
Durata massima del progetto: 36 mesi
Finanziamento massimo: 80.000 € all’anno, per un totale di 240.000 €.
I proponenti possono presentare al massimo due domande, di cui una sola in qualità di Principal Investigator.
Le possibilità di partecipazione al bando da parte di ricercatori coinvolti in progetti in corso finanziati da AriSLA in precedenti edizioni, sono dettagliatamente indicate nelle linee guida “2021 Call for Applications for ALS research projects”.
Le candidature devono essere redatte in inglese secondo le indicazioni riportate nelle “Application Guidelines 2021 - Full Grant” e “Application Guidelines 2021 - Pilot Grant” entro il 13 MAGGIO 2021, attraverso la piattaforma online accessibile all'indirizzo:
https://proposals.arisla.org/proposal/guest/login .
Il processo di selezione delle proposte è affidato ad una commissione scientifica composta da un panel di esperti internazionali che valuteranno i lavori in forma anonima ed indipendente entro la fine del 2021.
Gli interessati dovranno contattare la Divisione Ricerca nazionale (ricerca.nazionale@amm.uniroma2.it) per ulteriori informazioni e per acquisire la prescritta firma del Legale Rappresentante dell’Ateneo sulla scheda “General Information” scaricabile dalla piattaforma AriSLA.
Unitamente alla scheda “General Information”, gli interessati dovranno, inoltre, compilare, sottoscrivere e trasmettere al suddetto indirizzo la “Dichiarazione informativa ARISLA dati personali” e, in caso di PI non strutturato, la “Dichiarazione in caso di PI con contratto a tempo determinato”, disponibili sul sito di Ateneo nella Sezione Ricerca > Ricerca Nazionale e di Ateneo > Ripartizione 1 - Ricerca di base e strategica nazionale.
I documenti relativi al Bando AriSLA 2021 (AriSLA Call for Research Projects 2021, Application Guidelines 2021 - Full Grant, Application Guidelines 2021 - Pilot Grant, ISC members Guidelines Triage 2021, SC members Guidelines Full Proposal 2021) sono consultabili al link: http://www.arisla.org/?page_id=251 .
Per ogni informazione gli uffici di AriSLA sono a disposizione dei ricercatori alla mail: bandi@arisla.org .

Scarica la documentazione presente in allegato.

Allegati