Oscar europei dell'energia sostenibile: Nomination a 'Tor Vergata'

lunedì 24 giugno 2013 - sustainable energy week - annual awards ceremony

L'Università di Roma Tor Vergata partecipa con la nomination per il progetto "USEEfficiency - Universities and Students for Energy Efficiency (www.usefficiency.eu), nella sezione "Sustainable Energy Europe & ManagEnergy, alla ANNUAL AWARDS CEREMONY, la cerimonia di premiazione con la quale si apre, a Bruxelles dal 24 al 28 giugno, la Sustainable Energy Week (EUSEW). La sera del 24, alla presenza del Commissario europeo per l'energia Gunther H. Oettinger, avverrà la premiazione di 5 progetti tra i 25 nominati (la selezione è avvenuta su un totale di 224 partecipanti).

Il progetto proposto e coordinato dall'Ateneo di Tor Vergata ha coinvolto, dal 2009 al 2012, tredici partner di 10 paesi europei (oltre all'Italia, Danimarca, Germania, Grecia, Irlanda, Lituania, Spagna, Svezia, UK, Ungheria) e ha avuto l'obiettivo di migliorare l'efficienza energetica nei campus universitari e di selezionare contenuti di formazione avanzata per gli studenti europei.

"Il più importante risultato di quasi tre anni di lavoro è stato quello di acquisire consapevolezza delle diversità climatiche e culturali, che costituiscono la ricchezza della mappa d'Europa. La libera circolazione di professionisti non può prescindere da una accresciuta sensibilità ai differenti modi di declinare progettualità e soluzioni tecnologiche alle applicazioni ambientali - afferma il coordinatore europeo prof. Angelo Spena, ordinario di Fisica Tecnica Ambientale all'Università Roma Tor Vergata, - anche in relazione alle opportunità industriali e di lavoro che l'efficienza energetica può creare nelle diverse aree d'Europa, in primis in Italia".

I risultati del progetto, presentati nei diversi paesi nel corso del 2012, hanno ovunque sottolineato l'importanza del fattore umano - e quindi della formazione - nell'approccio al tema dell'efficienza nell'uso delle risorse. "Valorizzare il capitale umano viene prima del concatenare le tecnologie. Occorre stimolare una domanda contendibile di prodotti e servizi che per il loro impiego richiedano figure professionali di alto profilo e concorrano ad accrescere il benessere sociale percepito. Un grande ringraziamento - conclude il prof. Spena - va a tutto il team: Giulia D'Angiolini, Cinzia Campi, Simona Bartocci, Daniele Carbini, Cecilia Strati, Roberto Mugavero, Andrea Serafini, Marta Donolo, Gianni Terenzi, Giuseppe M. Amendola, all'assistant coordinator Daniela Melandri e a tutto il personale del Dipartimento di Ingegneria dell'Impresa che a vario titolo ha contribuito con il suo impegno a questo successo".

Roma, 20.06.2013

Ufficio Stampa d'Ateneo Università di Roma "Tor Vergata"
via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma
Tel. +39 06 72592709 - 06 72592059 cell. 320 4375681 Fax + 39 0672593750
ufficio.stampa@uniroma2.it