Master in protezione da eventi CBRNE: accordo di cooperazione tra l'OPCW, organizzazione per la proibizione delle armi chimiche e l'Università Roma Tor Vergata

I due nuovi master internazionali in protezione da eventi CBRNe - corsi post laurea per la prevenzione degli effetti di eventi chimici, biologici, radiologici, nucleari ed esplosivi -, organizzati dall'ateneo Roma Tor Vergata, si avvalgono di una nuova importante collaborazione: è stato firmato infatti alcuni giorni fa l'accordo di cooperazione tra l'OPCW, Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons, e l'Università degli Studi Roma Tor Vergata. Si tratta del primo accordo al mondo di questo genere tra l'OPCW e una università. Le iscrizioni al Master in CBRNe partiranno il prossimo gennaio.

"L'accordo con l'OPCW rappresenta un elemento essenziale per lo sviluppo di capacità e competenze al fine di gestire efficacemente gli eventuali incidenti di natura chimica, biologica e nucleare - sottolinea il prof. Carlo Bellecci, attualmente direttore della IV edizione del Master di II Livello in Protezione da Eventi CBRNe - Il successo ottenuto da questo Master e le sollecitazioni pervenute dall'estero hanno indotto il MIUR a promuoverne la internazionalizzazione e di conseguenza l'attuale direttivo ha proposto che dal prossimo anno accademico questo Master sia sostituito da due nuovi Master, uno di base orientato alla formazione di "CBRNe First Responders" e un secondo Advanced finalizzato alla preparazione di "Decision Makers CBRNe Advisors". Entrambi i corsi hanno ricevuto il riconoscimento di "NATO Selected" e saranno condotti in convenzione con La Presidenza del Consiglio dei Ministri, i Ministeri dell'Interno e della Difesa, INGV, ENEA, ISS, e i consorzi Universitari CRATI, Maris, SCIRE"

Le lezioni e le conferenze si svolgeranno presso la sede di Tor Vergata, a Roma, mentre le attività di formazione pratica saranno svolte presso strutture europee specializzate: Joint CBRN Coe Difesa e VVU Centro di Vyskov (Repubblica Ceca), NATO School (Germania), NBC Scuola di Rieti (Italia), Seibersdorf Laboratories (Austria), e Chernobyl Centre (Ucraina). L'inizio della prossima edizione del Master in CBRNe (1 e 2 livello) è prevista per gennaio 2014. Per i criteri di ammissibilità e la pubblicazione del bando consultare il sitoweb http://www.mastercbrn.com.
L'OPCW metterà a disposizione del Master le competenze e le conoscenze che ha sviluppato nel corso di 16 anni di esperienza sul campo sia con la distruzione di armi chimiche che con le numerose ispezioni di verifica del settore.

In occasione della firma dell'accordo all'OPCW il direttore generale, l'ambasciatore Ahmet Üzümcü, ha dichiarato: "E' solo attraverso relazioni innovative come questa che abbiamo stabilito con l'Università di Roma Tor Vergata, che siamo in grado di garantire che le conoscenze e le competenze dell'OPCW vengano trasmesse alle nuove generazioni di professionisti impegnati nell'eliminazione delle armi di distruzione di massa".

Roma, 26.06.2013

Ufficio Stampa d'Ateneo
Università di Roma "Tor Vergata"
via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma
Tel. +39 06 72592709 - 06 72592059
Fax + 39 0672593750 ufficio.stampa@uniroma2.it