ZERO IN-DIFFERENZA: SPORT, ETICA, INTEGRAZIONE E DISABILITA‘

LUNEDÌ 13 OTTOBRE 2014 ore 11.00 Aula Convegni - Edificio Didattica - Macroarea di Ingegneria – Via del Politecnico 1 - Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Un incontro con testimonial di eccezione, rappresentanti del mondo politico, sportivo e accademico, sul valore etico dello sport nell'integrazione sociale. Saranno anche presentate le iniziative dell'Università di Roma Tor
Vergata in favore di studenti e dipendenti con disabilità.

L’Ateneo degli Studi di Roma "Tor Vergata“ organizza il prossimo 13 ottobre la Conferenza “Zero in-Differenza: sport, etica, integrazione e disabilità”, ore 11.00, Macroarea di Ingegneria (Aula Convegni, via del Politecnico,1). L‘incontro, promosso dalla Commissione di Ateneo per l’inclusione degli Studenti con disabilità (CARIS) e dalla Commissione Responsabilità Sociale d’Ateneo (RSA), nasce per sensibilizzare gli studenti, non solo universitari, sul valore etico dello sport quale strumento di integrazione sociale e di inserimento delle persone con disabilità.

L’Ateneo presenterà il progetto “Teatro e sport per l’Inclusione”, il corso di Lingua Italiana dei Segni (LIS) e il progetto “Vela virtuale e vela reale“: l’avviamento alla vela degli studenti con disabilità come strumento di integrazione e condivisione”, promosso in collaborazione con la Federazione Italiana Vela e la Lega Navale, con la possibilità per le persone con disabilità di conseguire la patente nautica.

La conferenza, inoltre, sarà l’occasione per affrontare i temi legati allo sport, all’inclusione e al diritto allo studio degli studenti con disabilità (Legge 104/92), alla social responsability, alla solidarietà, informando sull’impegno delle istituzioni in questo campo e sulle iniziative che l’Università di Roma Tor Vergata sta realizzando in questa direzione.
«Lo Sport è uno strumento di confronto, non solo agonistico, che può aiutare a superare le discriminazioni e a condividere le differenze, per garantire un reale processo di interazione sociale ed etnica - afferma il prof. Giuseppe Novelli, Rettore dell’Università degli Studi Roma “Tor Vergata” –. Il nostro Ateneo, impegnato con molteplici progetti per l’inclusione degli studenti e dipendenti con disabilità e diversa etnia, ha dato il suo patrocinio alla campagna ‘Vivere da Sportivi - a scuola di fair play’, rivolta agli studenti di scuola media superiore e realizzata in collaborazione con il CONI e numerose Istituzioni nazionali e internazionali».
Saranno presenti rappresentanti del mondo politico e dello sport, nonchè testimonial di eccezione, tra cui il Presidente Comitato Paralimpico e Assessore, Luca Pancalli e i campioni olimpici e paralimpici Diana Bianchedi, Raimondo Cappa, Gianluca Raggi e Pierangelo Vignati.

Roma, 12 ottobre 2014
Ufficio Stampa d’Ateneo
via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma
Tel. +39 06 72592709 – 06 72592059
ufficio.stampa@uniroma2.it