CRONACA dell’ 8^ CICLO PASSEGGIATA “IO STO CON TELETHON” Palestrina domenica 11 ottobre 2015

Una bellissima mattinata trascorsa all’insegna del divertimento, della socializzazione e della solidarietà.

A solo una settimana dal grande successo di partecipazione del Cicloraduno “Io Sto con Telethon” oggi si è tenuta, per l’ottavo anno consecutivo, la manifestazione ludico-sportiva con fini solidali: la Ciclo Passeggiata che ha contribuito a dare un ulteriore sostegno alla ricerca sulle malattie genetiche e distrofia muscolare. Di prima mattina il meteo non prometteva nulla di incoraggiante, cielo coperto e sottile nebbia, oltre ad una temperatura di 10°, creavano un’atmosfera più da caminetto che da Ciclo Passeggiata. Ma i circa 200 partecipanti, tra i cinque e i sessanta anni e più, tra cui dipendenti dell’Ateneo con le proprie famiglie, non si sono fatti per nulla intimorire e pian piano si sono presentati a Piazzale Italia per partecipare alla Ciclo Passeggiata,   un appuntamento atteso e apprezzato, in particolare dai più piccoli, che si svolge ormai da otto anni nell’antica Praeneste.

L’evento è stato organizzato dalla Sezione Ciclistica dell’Università di Roma Tor Vergata con il patrocinio del Comune di Palestrina e con la collaborazione, del CSI (Centro Sportivo Italiano), Moto Club Luigi Albertani e Team Dea Fortuna MTB.

(Con l’occasione l’Università di Tor Vergata ha presentato alcune attività dell’Ateneo con il Prof. Miche Angelaccio, che in Piazzale Italia, ritrovo della manifestazione, ha allestito uno stand insieme ad alcuni studenti e al suo collaboratore Giuseppe Casale,  in particolare un progetto intitolato:

"Tor Vergata al centro del turismo della Campagna Romana".

In particolare sono stati presentati il Centro di Smartourism - Prof. Angelaccio, l'orto Botanico, Prof.ssa Antonella Canini e il CUS Tor Vergata, Prof. Antonio Lombardo).

A garantire la sicurezza durante lo svolgimento della ciclo pedalata, è stata la Polizia Locale di Palestrina con l’ausilio delle moto staffette del Moto Club Luigi Albertani, mentre un equipaggio della CRI Comitato Locale Monti Prenestini ha assicurato l’assistenza sanitaria.

Come ogni anno non poteva mancare la presenza dei simpatici amici “Dottori” dell’Associazione Clown Dottori Sorrisiamo di Palestrina che   hanno rallegrato tutti i partecipanti, in particolare per la gioia e il divertimento dei più piccoli.

Alle ore 9:30 la festante e variopinta carovana di biciclette con in testa le guide della sezione ciclistica dell’Ateneo, è partita dirigendosi in una delle zone più belle e naturali della campagna prenestina, a metà percorso, come da programma, la consueta sosta-ristoro e visita guidata presso l’Azienda Agricola Damigelli dove i prodotti tipici locali, prevalentemente biologici, sono stati gustati con sentito piacere; intanto in sole faceva capolino e rallegrava ancor di più lo spirito dei partecipanti. Dopo aver rinfrancato sia lo spirito che il corpo il variegato serpentone ha fatto ritorno a Piazza Italia.

Il contributo dei partecipanti alla Ciclo Passeggiata va ad aggiungersi alla raccolta del Ciclo Raduno della domenica precedente, anche quest’anno gli amici delle due ruote devolvono, a sostegno di TELETHON, per la ricerca scientifica la somma di €. 3.500,00

Un sentito ringraziamento a TUTTI i partecipanti e a quanti a vario titolo hanno contribuito al successo della manifestazione.

Per vedere alcune immagini della manifestazione collegarsi al seguente link:
https://picasaweb.google.com/100559365034210175414/VIIICICLOPASSEGGIATA11Ottobre2015

Sezione ciclistica di Ateneo - sezioneciclistica@uniroma2.it

Allegati