Laurea Honoris Causa a Vaughan F.R. Jones

(Data ultima modifica: 07/12/2019, Data pubblicazione: 07/12/2019, Autore: Pubblicato a cura della Redazione Web)
 
Giovedý 30 giugno ore 11:00. Villa Mondragone, Sala degli Svizzeri, Via Frascati, 51 - Monte Porzio Catone
 
Jones-460x306

Giovedì 30 giugno alle ore 11:00, presso la Sala degli Svizzeri a Villa Mondragone, si terrà la cerimonia di conferimento della laurea Honoris Causa a Vaughan F.R. Jones, uno dei matematici più influenti degli ultimi 50 anni. La cerimonia prevede una laudatio pronunciata da Roberto Longo, ordinario di Analisi matematica presso il Dipartimento di Matematica,  dal titolo “The work of Vaughan Jones” ed una Lectio Magistralis del laureando: “Mathematics as slave and master”. La giornata sarà introdotta dai saluti del Rettore Giuseppe Novelli, che consegnerà la laurea Honoris Causa a Jones. Nato in Nuova Zelanda il 31 Dicembre 1952 e formatosi scientificamente alla scuola di dottorato all'università di Ginevra, Vaughan F.R. Jones, attualmente ricopre la prestigiosa carica di vice-presidente dell'International Mathematical Union. Tra i premi più prestigiosi ricevuti dal matematico figura la Medaglia Fields, considerata come il Nobel della Matematica. La consegna della laurea Honoris Causa a Jones, vuole premiare due sue famose scoperte. La prima ha studiato che inclusioni di fattori di von Neumann, algebre di dimensione infinita, hanno un indice con valori discreti "quantizzati", mentre la seconda riguarda il famoso polinomio Jones, un invariante per i nodi topologici che, in particolare, può distinguere un nodo dalla sua immagine speculare. Queste strutture appaiono sempre più spesso in vari campi in Fisica, con radici profonde, come nella Teoria Quantistica dei Campi o nella Meccanica Statistica.


StampaSu