Partecipazione ad attivitą formative presso enti esterni

(Data ultima modifica: 04/04/2019, Data pubblicazione: 04/04/2019, Autore: Scilla Gentili)
 

 

Il dipendente è tenuto a:

  • Verificare che l'argomento del corso di formazione/seminario/workshop, etc, sia coerente con l'attività svolta presso la propria struttura di afferenza;
  • Redigere apposita richiesta di partecipazione al Corso di formazione da inoltrare al Responsabile della Ripartizione 2 della Divisione 5 almeno 10 gg. prima dell'evento formativo;
  • La domanda di partecipazione al Corso di formazione deve contenere l'autorizzazione (visto) del Responsabile della struttura di propria afferenza;
  • Consegnare al termine del corso alla Ripartizione 2 della Divisione 5 una copia dell'Attestato di partecipazione, congiuntamente ad una breve relazione sugli argomenti trattati, prevedendo eventualmente, di concerto con il Responsabile della struttura di afferenza, una riunione di servizio con il personale della stessa struttura volta alla condivisione delle competenze acquisite.

L'eventuale rinuncia da parte del dipendente dovrà pervenire al Responsabile della Ripartizione 2 della Divisione 5, almeno 7 gg. prima della data dell'evento. La rinuncia successiva ai termini di cui sopra dovrà essere motivata a garanzia dell'impegno di spesa assunto dalla Ripartizione suddetta.

La Ripartizione 2 della Divisione 5 provvederà a:

  • Inviare la lettera di autorizzazione al dipendente interessato;
  • Comunicare all'Ente organizzatore il nominativo del dipendente autorizzato a partecipare al corso, indicando le modalità di fatturazione;
  • Liquidare la fattura della sola quota di iscrizione successivamente alla consegna dell'Attestato di partecipazione alla Ripartizione 2 della Divisione 5 da parte del dipendente.

StampaSu