Bando per convegni, congressi, seminari, workshop, scuole (gennaio 2019 - giugno 2020)

(Data ultima modifica: 04/04/2019, Data pubblicazione: 04/04/2019, Autore: Pubblicato a cura della Redazione Web)
 

 

Con il presente bando l’Ateneo intende sostenere la ricerca scientifica promuovendo il confronto tra studiosi e la condivisione degli esiti e dei risultati ottenuti in diversi campi di indagine mediante l’organizzazione di rilevanti appuntamenti rivolti alla diffusione della cultura scientifica.

A tale scopo è stata stanziata la somma di € 150.000,00 destinata al finanziamento di iniziative classificabili come “convegni, congressi, seminari, workshop, scuole”, organizzate da docenti e ricercatori universitari nel periodo gennaio 2019 - giugno 2020.

Sono fissate le seguenti due classi di finanziamento in relazione al budget di spesa preventivato:

A. da 1.000,00 a 5.000,00 euro;

B. da 5.000,00 a 8.000,00 euro.

Per la richiesta del contributo, il proponente dovrà compilare in ogni sua parte e firmare il modello di domanda, disponibile a partire dal 1° novembre 2018 all’indirizzo:

http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/navpath/RIC/section_parent/6847

corredandolo della seguente documentazione:

  • motivazione scientifica della richiesta di finanziamento comprensiva del dettaglio del budget proposto;
  • sintetica presentazione del programma dell’evento proposto (unitamente alla locandina ove già disponibile);
  • elenco previsto dei relatori e loro provenienza;
  • lettera di intenti degli enti coinvolti in caso di cofinanziamento dell’iniziativa proposta;
  • estratto del verbale del Consiglio del Dipartimento/Centro autonomo di afferenza del richiedente attestante il parere favorevole in merito all’evento prospettato.

La suddetta documentazione dovrà essere trasmessa dal Dipartimento/Centro autonomo di afferenza mediante protocollo elettronico (Titulus) alla Direzione II - Divisione 1 - Ricerca Nazionale, riportando nell’oggetto la seguente dicitura: Bando convegni congressi 2019 - 2020 - Richiesta contributo.

Per fronteggiare eventuali difficoltà di programmazione, le domande potranno essere presentate entro tre diverse date di scadenza perentorie e inderogabili, la cui inosservanza comporterà la decadenza dall’esercizio del diritto di assegnazione dei fondi:

  • 30 novembre 2018;
  • 15 marzo 2019;
  • 15 ottobre 2019.

Le richieste valutate positivamente saranno comunque finanziate sino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Per ognuna delle tre sessioni, la graduatoria delle proposte ammesse al finanziamento verrà redatta da una Commissione appositamente nominata dal Rettore che, una volta accertata la completezza della documentazione pervenuta nonché la congruità del contributo richiesto, formulerà il giudizio sulla base dei seguenti criteri:

  • internazionalità - rilevanza dell’evento: punti da 0 a 5;
  • visibilità, intesa come promozione dell’immagine dell’Ateneo verso l’esterno (per cui sarà data priorità alle iniziative organizzate nelle sedi dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, con massima preferenza per il Centro Congressi e Rappresentanza Villa Mondragone, e nel cui Comitato organizzatore vi sia una presenza significativa di docenti e ricercatori “interni”): punti da 0 a 5;
  • periodicità (per cui saranno privilegiati gli eventi caratterizzati da “ciclicità”, affinità tematiche con precedenti edizioni e da complessità di organizzazione, come nel caso di convegni in collaborazione con società nazionali o internazionali, associazioni scientifiche o di categoria, ecc.): punti da 0 a 3;
  • dimensioni (durata e numero di partecipanti): punti da 0 a 3;
  • coinvolgimento dei dottorandi sia come organizzatori che fruitori dell’evento (per cui saranno favorite le proposte con una partecipazione di dottorandi in misura non inferiore al 30% dei dottorandi afferenti al Dipartimento proponente o al 50% dei dottorandi iscritti allo stesso Corso di dottorato): punti da 0 a 3.

Le iniziative con valutazione inferiore agli 11/19 saranno escluse dal finanziamento anche in presenza di fondi disponibili.

Nell’eventualità di casi di ex-aequo e compatibilmente con la disponibilità residua delle risorse, il contributo verrà assegnato dalla Commissione con apposita motivazione.

I contributi assegnati dovranno essere obbligatoriamente rendicontati, unitamente a una relazione scientifica, entro i tre mesi successivi alla data di conclusione dell’evento.

La relazione e la rendicontazione dovranno essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica:
convegni_congressi.2019_2020@amm.uniroma2.it

Allo stesso indirizzo potranno essere inviate eventuali richieste di chiarimento.

Sia i fondi non rendicontati che quelli non utilizzati rientreranno nella disponibilità di bilancio dell’Ateneo.


StampaSu