Sabato 16 marzo 2019 – Manifestazione “Basta ciclisti morti sulle strade”

(Data ultima modifica: 04/04/2019, Data pubblicazione: 04/04/2019, Autore: Pubblicato a cura della Redazione Web)
 
L’UNIVERSITA’ di ROMA TOR VERGATA SOLIDALE E SOSTENIBILE CON I CICLISTI - La richiesta: Autovelox e segnaletica per strade più sicure
 

Centinaia di ciclisti hanno risposto all’appello della Sezione Ciclismo del nostro Ateneo e di altre Associazioni sportive per ricordare i ciclisti deceduti a seguito di incidenti stradali.

Dopo aver commemorato con un minuto di silenzio l’ultimo dei ciclisti deceduti proprio su viale dell’Archiginnasio, il gruppo di ciclisti ha proseguito fino al Rettorato.

Qui, una delegazione ha chiesto il sostegno dell’Ateneo relativamente ad una richiesta indirizzata al Presidente del VI Municipio: l’installazione in tempi rapidi di autovelox per limitare la velocità delle auto sulle strade del Campus e di una adeguata segnaletica stradale che tenga conto del nuovo codice della strada e soprattutto della frequenza giornaliera di centinaia di ciclisti nel cosiddetto “circuito di Tor Vergata”.

Alcune immagini della manifestazione:

http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/navpath/HOM/action/showpage/content_id/68344

Per un approfondimento, si veda l’articolo Tor Vergata, ciclisti in marcia per la sicurezza: «Basta morti sulle strade» apparso su IlMessaggero.it


StampaSu