Genitori adottivi e affidatari - Congedo per malattia del bambino

(Data ultima modifica: 26/04/2019, Data pubblicazione: 26/04/2019, Autore: La Redazione Web)
 

 

Entrambi i genitori affidatari o adottivi hanno diritto, alternativamente, di astenersi dal lavoro durante le malattie del bambino con le stesse modalitā previste per i genitori naturali (art. 50 T.U.).
Nella fattispecie, tuttavia, il diritto ad assentarsi per la durata della malattia del bambino č illimitato fino a sei anni di etā. Restano invece ferme le altre previsioni (retribuibilitā primi trenta giorni per ciascun anno fino al terzo anno, cinque giorni lavorativi non retribuiti per ciascun anno di vita oltre il sesto e fino all'ottavo).
Qualora all'atto dell'adozione o dell'affidamento (anche internazionale) il bambino abbia un'etā compresa fra i sei e i dodici anni, il congedo non retribuito per malattia spetta nei primi tre anni dall'ingresso del bambino stesso in famiglia, nel limite annuo dei cinque giorni lavorativi.


StampaSu