“Narrazioni Contro”, la periferia si racconta con il LaPE

Giovedì 22 ottobre, ore 18.00, Polo Ex Fienile (PEF), diretta streaming

Dopo l’anteprima a distanza in pieno lockdown, ad aprile, causa l’emergenza pandemica, il volume “Narrazioni Contro” arriva al Polo Ex – Fienile.

“Narrazioni Contro” è il risultato di un lavoro collettivo del LaPE, il Laboratorio di Pratiche Etnografiche dell’Università Roma “Tor Vergata”, laboratorio nato nell’ambito del Laboratorio didattico di antropologia urbana del prof. Piero Vereni, finanziato da un bando per le attività culturali promosse dagli studenti dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Il volume è il frutto di tre anni di lavoro sul territorio di Tor Bella Monaca e di una vita passata a essere periferici, nello stridente doppio ruolo di giovani al contempo studiosi e oggetto di studio. L’intenzione, dicono gli autori “è andare contro ogni stereotipo, contro la narrazione mainstream”, per raccontare in prima persona la periferia invece di “essere raccontati”.

Gli autori dei testi, raccolti in “Narrazioni Contro”, sono gli studenti del LaPE: Simone Cerulli, Michele Daini, Alessandro Viscomi, Tommaso Mencherini, Silvia Pagano, Elisabetta Scavuzzo e Giada Giorgi (che ha curato il volume.

La presentazione sarà in diretta facebook sulla pagina del LaPE @LaPEdelfienile accessibile a tutti e in differita su you tube sul canale ‘Piero Vereni’.

Il programma prevede:
 tra gli ospiti, Daniele Casolino, attore e performer, scrittore e poeta, e Francesca Dragotto, sociolinguista, Università di Roma “Tor Vergata”. Modera Piero Vereni, antropologo, Università di Roma “Tor Vergata”.
 
Notizie correlate:

Narrazioni contro, storie dalla periferia per la periferia con gli studenti del LaPE -Laboratorio Pratiche Etnografiche