INAIL - Bando Bric 2022

Con il Bando Bric 2022 l’INAIL intende valorizzare e implementare la propria rete scientifica mediante l’affidamento di Ricerche in Collaborazione di durata biennale volte allo sviluppo di tematiche di interesse interdipartimentale e a carattere multidisciplinare, per il completamento degli obiettivi scientifici previsti dal Piano di attività di ricerca 2022/2024.

I Destinatari Istituzionali a cui affidare le Collaborazioni sono:

1)     Enti di ricerca pubblici e relative articolazioni organizzative interne dotate del potere di rappresentanza nei confronti dei terzi in virtù dei rispettivi ordinamenti o di specifici atti autorizzatori;

2)     Università e relativi Dipartimenti universitari;

3)     Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico.

Ciascun progetto deve avere ad oggetto una sola delle tematiche riportate nell’Allegato A

La domanda di partecipazione, redatta in lingua italiana, unitamente alla proposta progettuale, deve essere presentata, pena l’esclusione, tramite l’apposita procedura on line entro le ore 14:00 del 1° SETTEMBRE 2022.

Ciascun Destinatario Istituzionale può presentare massimo tre proposte progettuali. In caso di un numero maggiore di proposte, saranno prese in considerazione le prime tre proposte ammissibili secondo l’ordine cronologico di arrivo.

Le proposte devono prevedere una quota di cofinanziamento (a carico del Destinatario Istituzionale e/o dell'Ente partner) non inferiore al 40% del costo complessivo del progetto.

Per il dettaglio dei Criteri di ammissibilità e dei Costi finanziabili e non finanziabili, si rinvia a un’attenta lettura del Bando.

Preso atto che tra i Destinatari istituzionali indicati nel Bando sono inclusi i Dipartimenti universitari, di cui i i Direttori ne hanno la rappresentanza ai sensi dell’art. 13, comma 7 e dell’art. 15, comma dello Statuto dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, e, di conseguenza, i Centri autonomi di ricerca, al fine di consentire una gestione più efficace delle proposte, è stata predisposta un’apposita delega rettorale che autorizza i suddetti Direttori all’inserimento telematico delle domande di proprio interesse dipartimentale, utilizzando l’applicativo disponibile sul sito istituzionale dell’INAIL (www.inail.it> “Accedi ai Servizi on-line” > “My Home” > ”Bando Bric > “Invio Domanda partecipazione Bando BRIC 2022”).

L’accesso al Portale è consentito solo agli utenti muniti di SPID/CNS/CIE attraverso l’utilizzo delle corrispondenti credenziali.

Il testo integrale del Bando e i relativi Allegati sono pubblicati sul sito istituzionale dell’INAIL (www.inail.it > Attività > Ricerca e Tecnologia > Finanziamenti per la ricerca (Bric) > Bando Bric 2022).

Per informazioni ed assistenza è disponibile il seguente indirizzo e-mail: helpbric@inail.it

Fermo restando che il predetto servizio sarà sospeso dall’8 al 19 agosto p.v., chiarimenti e informazioni potranno essere richiesti entro e non oltre le ore 14:00 del 25 agosto 2022.

È fatto obbligo ai Direttori di Dipartimento/Centri autonomi di ricerca di inviare entro e non oltre il 16 settembre 2022 le domande presentate dal proprio Dipartimento/Centro al seguente indirizzo di posta elettronica: ricerca.nazionale@amm.uniroma2.it.

La Prorettrice Delegata alla Ricerca
Prof.ssa Daniela Vuri

Per scaricare gli allegati vai al contenuto