L'iguana rosa in 3D

Nel nuovo documentario "Galapagos 3D" di David Attenborough per la prima volta sullo schermo l'iguana rosa, la specie di iguana terrestre scoperta nel 2009 da un team di biologi italiani coordinati da Gabriele Gentile dell' Università Roma Tor Vergata.

È avvenuta in questi giorni in Gran Bretagna la premiere del nuovo documentario sulle Isole Galapagos realizzato dall'inglese Sir David Attenborough, uno dei pionieri del documentario naturalistico, che verrà trasmessa da Sky. Attenborough torna nell'isole Galapagos e questa volta con una protagonista d'eccezione: l'iguana rosa, la nuova specie di iguana terrestre sfuggita a Darwin e scoperta, dopo quasi 200 anni, da un team di biologi italiani.
"Un grande privilegio per me - ha detto il naturalista Attenborough - poter vedere questo rettile così raro. Io sono un collezionista di francobolli e posso dire che l'iguana rosa è assolutamente il Penny Black (ndr: primo francobollo postale ufficiale al mondo, oggi di estremo valore) del mondo naturale". Gabriele Gentile, biologo all'Università Roma Tor Vergata e coordinatore del programma di studio e conservazione che ha portato alla scoperta dell'iguana rosa, ha collaborato con David Attenborough: "É stato emozionante. Un privilegio averlo con noi. Sono cresciuto con i suoi documentari e se ora sono uno zoologo lo devo anche un po' a lui. Mi ha chiesto di tenerlo al corrente dei progressi delle nostre ricerche, e lo farò con immenso piacere".
Da quando è stata scoperta nel 2009, la rara iguana rosa è stata filmata per la prima volta per il grande pubblico. Ma non è stato facile. Malgrado sembrasse che Gentile e Attenborough avessero convinto il grosso esemplare di maschio a rimanere fermo per farsi filmare, questo è improvvisamente fuggito verso i cespugli del vulcano Wolf - siamo nell' isola Isabela, l'unico sito dove la specie vive - facendo cadere a terra telecamere e cavalletti e arrecando anche qualche danno alla sofisticata attrezzatura 3D.
La serie prodotta per Sky 3D e HD andrà in onda prossimamente anche in altri paesi, tra cui l'Italia. L'iguana rosa sarà la protagonista del terzo episodio e avrà l'onore di concludere la serie.

Roma, 7 gennaio 2013

Ufficio Stampa d'Ateneo -
Università di Roma "Tor Vergata"
via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma
Tel. +39 06 72592709 - 06 + 39 72592059
ufficio.stampa@uniroma2.it