Procedura di iscrizione - Esame di stato per la professione di medico-chirurgo

Esame di stato per la professione di medico-chirurgo

Con Ordinanza del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca dell’8 marzo 2017 sono state indette per l'anno 2017 la I e II sessione degli esami di stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di MEDICO CHIRURGO.

Le domande di ammissione verranno accolte dal:

  • Prima sessione – dal 10 marzo 2017 al 20 marzo 2017
  • Seconda sessione – dal 4 settembre 2017 al 3 ottobre 2017
  • Le domande di iscrizione per la prima sessione 2017  potranno essere consegnate, oltre che nei consueti giorni e orari di sportello, anche nei giorni di martedi 14 e giovedì 16 marzo,  con apertura  negli orari 09,00 – 12,00 e 14,00 – 16,00.
  • Inoltre nella giornata di lunedi 20 marzo, ultimo giorno utile per iscriversi,  sarà osservata anche l’apertura pomeridiana dalle 14,00 alle 16,00 .

La data di inizio del tirocinio obbligatorio trimestrale è fissata per:

  • Prima sessione - 10 aprile 2017
  • Seconda sessione - 6 novembre 2017

La prova scritta è fissata per:

  • Prima sessione - 18 luglio 2017
  • Seconda sessione - 15 febbraio 2018

Le due parti della prova scritta si svolgeranno consecutivamente in un'unica giornata. Ciascuna delle due parti consiste nella soluzione di 90 quesiti a risposta multipla estratti dall'archivio di cui al comma 4 dell'art. 4 del decreto ministeriale 445/2001. La durata di ogni prova è di 150 minuti. Il predetto archivio contenente almeno cinquemila quesiti sarà reso pubblico mediante pubblicazione sul sito del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (http://www.miur.it) almeno 60 giorni prima della data fissata per la prova scritta.

La correzione avviene in forma anonima mediante lettura elettronica degli elaborati. La valutazione della prova scritta consistente in quesiti a risposta multipla determina l'attribuzione di un punteggio di più 1 per ogni risposta esatta, di 0 per ogni risposta non data e meno 0,25 per ogni risposta errata. La prova si intende superata se il candidato consegue almeno 60 punti in ciascuna delle due parti di essa.

Modalità di presentazione della domanda di ammissione

Per partecipare agli ESAMI DI STATO per l'abilitazione alla professione di MEDICO-CHIRURGO i candidati dovranno:

1. Compilare la domanda via WEB, disponibile sul sito di Ateneo http://delphi.uniroma2.it/totem/jsp/EsamiStato/preEsame.jsp?language=IT

2. Stampare la domanda compilata e pagare i 2 bollettini di C/C postale con i seguenti importi, destinatari e causali:

  • Euro 49,58 (art. 2, comma 3, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 dicembre 1990) su bollettino c/c postale n° 1016 intestato a -Agenzia delle entrate - Centro Operativo di Pescara - tasse scolastiche
  • Euro 300.00 (per contributi di ammissione agli Esami di Stato) su bollettino c/c postale n°53346003 intestato a Unicredit - Tesoreria Università Roma "Tor Vergata" - contributi diversi

I candidati che nella sessione precedente non hanno superato la prova scritta presso l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" dovranno pagare: Euro 49,58 (art. 2, comma 3, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 dicembre 1990) ed Euro 250,00 per contributi di ammissione agli Esami di Stato.

GLI ESTREMI DEI BOLLETTINI SONO ANCHE PRESENTI A FINE PAGINA DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE.

3. Consegnare la domanda

La domanda di ammissione unitamente alle ricevute originali dei versamenti in c/c postale e alla fotocopia di un valido documento di riconoscimento, dovranno essere consegnate allo sportello della Segreteria Esami di Stato sita presso l'edificio Rettorato, piano terra, spazio segreterie studenti, Via Orazio Raimondo 18, 00173 - Roma, nei seguenti orari: Lunedì - Mercoledì - Venerdì (9,00 - 12,00) e Mercoledì pomeriggio (14,00 - 16,00).