Ingegneria medica

Corso di laurea - Area di Ingegneria - Accesso libero con prova di verifica obbligatoria delle conoscenze richieste per l'ammissione al corso. L'esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi (D.M. 270/04) - Classe L-9 - a.a. 2017-2018

Periodo per l’iscrizione: dal 10 luglio h. 12.00 al 29 agosto 2017
Data di svolgimento: 4 settembre 2017 ore 10.00

******

Informazioni generali

  • Classe di Laurea: L-9 (D.M. 270/04)
  • Tipologia di corso: Laurea
  • Durata: 3 anni
  • Tipo di accesso: Accesso libero con verifica delle conoscenze in ingresso
  • Area di afferenza: Ingegneria
  • Dipartimento: Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica
  • Codice corso: H26

Descrizione e obiettivi formativi:
Il corso nasce dalla collaborazione con la Facoltà di Medicina e forma un professionista che, grazie alle conoscenze e dei principi, dei metodi e delle tecniche proprie dell’ingegneria, contribuiscono alla identificazione e alla soluzione dei problemi di interesse medico e biologico.
In linea con i corsi di laurea e laurea magistrale in Ingegneria Medica, si ritiene che solo completando il percorso con la Laurea magistrale sia possibile raggiungere la pienezza richiesta dal campo professionale, in termini di conoscenze e capacità e flessibilità.
Il percorso formativo prevede lo studio di alcuni insegnamenti in chimica, fisica e matematica che pongono le basi della modellizzazione. Vengono poi approfondite le conoscenze sulla meccanica dei sistemi biologici e sulle strutture di materie biologiche, ivi compresi argomenti di fisiologia e anatomia umana.

Sbocchi professionali:
Il laureato può completare la propria formazione tramite la omonima Laurea magistrale.
I principali sbocchi professionali previsti dai corsi di laurea della classe sono, per l'area dell'ingegneria biomedica: industrie del settore biomedico e farmaceutico produttrici e fornitrici di sistemi, apparecchiature e materiali per diagnosi, cura e riabilitazione; aziende ospedaliere pubbliche e private; società di servizi per la gestione di apparecchiature ed impianti medicali, di telemedicina; laboratori specializzati.
Tra i principali profili e mansioni: gestione di apparecchiature e di sistemi; funzioni tecniche di aziende sanitarie; gestione di sistemi (in particolare ad orientamento sanitario).

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580206200900010

Valutazione della didattica - Studenti
Anno accademico precedente

Riferimenti web e contatti:
Sito web http://ing.uniroma2.it/corsi-di-laurea/ingegneria-medica/

Coordinatore: Prof. Paolo Bisegna
E-mail: bisegna@uniroma2.it

Segreteria didattica:
Sig.ra S. Maniccia
Tel: 06 72597017
E-mail: maniccia@ing.uniroma2.it

 

Allegati