Medicine and Surgery

Corso di laurea a ciclo unico in lingua inglese - Facoltà di Medicina e Chirurgia - Durata 6 anni - Numero di posti programmato a livello nazionale (D.M. 270/04) - Classe LM-41 - a.a. 2017-2018

Lingua: Inglese

Informazioni generali

  • Classe: LM-41 (D.M. 270/04)
  • Tipologia di corso: Magistrale a ciclo unico
  • Durata: 6 anni
  • Tipo di accesso: Numero di posti programmato a livello nazionale
  • Area di afferenza: Medicina e Chirurgia
  • Dipartimento: Scienze Cliniche e Medicina Traslazionale
  • Codice corso: N39

Descrizione e obiettivi formativi
La missione del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico si identifica con la formazione di un medico a livello professionale con: una cultura biomedico-psico-sociale che possieda una visione multidisciplinare ed integrata dei problemi della salute e della malattia; una educazione orientata alla comunità, al territorio e fondamentalmente alla prevenzione della malattia ed alla promozione della salute; una cultura umanistica nei suoi risvolti di interesse medico. Tale missione specifica risponde in maniera adeguata alle nuove esigenze di cura e salute, in quanto centrata non soltanto sulla malattia, ma soprattutto sul paziente, considerato nella sua globalità di soma e psiche ed inserito nel contesto sociale.
Caratteristica specifica del corso è quella di essere tenuto completamente in lingua inglese, per preparare i discenti al pieno e consapevole confronto internazionale. Sono previsti corsi di lingua italiana per i rapporti con i pazienti.
Il corso prevede 360 CFU complessivi, di cui almeno 60 da acquisire in attività formative volte alla maturazione di specifiche capacità professionali.
Il corso è organizzato in 12 semestri e 36 corsi integrati; a questi sono assegnati specifici CFU dal Consiglio della struttura didattica in osservanza di quanto previsto nella tabella delle attività formative indispensabili. Ad ogni CFU corrisponde un impegno-studente di 25 ore, di cui di norma 8 ore di lezione frontale, oppure 12 ore di laboratorio o esercitazione guidata, oppure 20 ore di studio assistito all'interno della struttura didattica e del territorio nelle diverse tipologie indicate nel regolamento didattico. Ad ogni CFU professionalizzante corrispondono 25 ore di lavoro per studente, di cui 20 ore di attività professionalizzante con guida del docente su piccoli gruppi all'interno della struttura didattica e del territorio e 5 ore di rielaborazione individuale delle attività apprese.
La formazione medica così orientata è vista come il primo segmento di un'educazione che deve durare nel tempo, dando giusta importanza all'autoapprendimento, alle esperienze non solo in Ospedale ma anche nel territorio, all'epidemiologia, allo sviluppo del ragionamento clinico e della cultura della prevenzione.
Il processo d'insegnamento si avvale dei moderni strumenti didattici, costituiti dal sistema tutoriale, dal trigger clinico, dal problem oriented learning, dall'experiential learning, dal problem solving, dal decision making e dall'ampio utilizzo di seminari e conferenze.
Sono utilizzati in maniera preponderante docenti tutori che collaborano al processo formativo dello studente con funzioni di insegnamento (tutori di area) e di supporto (tutori personali) agli studenti.
Particolare attenzione è posta riguardo all'acquisizione delle abilità pratiche.

Sbocchi professionali
I laureati in Medicina e Chirurgia svolgono l'attività di medico chirurgo nei vari ruoli ed ambiti professionali clinici, sanitari e biomedici. La Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia è, inoltre, requisito per l'accesso alle Scuole di Specializzazione di area medica.

Condizione occupazionale (Indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
Il corso sta completando il proprio ciclo; si fa pertanto riferimento alle statistiche relative al corso in italiano nella medesima classe
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580207304200002

Valutazione della didattica - Studenti
Anno accademico precedente

Riferimenti web e contatti
Sito Web: http://medschool.uniroma2.it/

Coordinatore: Prof. Stefano Marini
e-mail: stefano.marini@uniroma2.it

Segreteria didattica:
Tel. +39 06 7259.6041
e-mail: medschool@uniroma2.it

Scarica al seguente link l'avviso di rettifica del D.M.477 del 28 giugno 2017
http://www.miur.gov.it/documents/20182/530139/Avviso+di+rettifica+relativo+al+D.M.+28.06.2017+n.+477.pdf/5d807b4a-5b0a-4fcf-9a16-c131b227e16f?version=1.0

 

Allegati