Cos’è il CUG

Comitato Unico di Garanzia

Con l’entrata in vigore della Legge 183 del 2010, che ha apportato alcune importanti modifiche agli articoli 1, 7 e 57 del D.Lgs.165 del 2001, è stato introdotto, nelle amministrazioni pubbliche, il “Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere e contro le discriminazioni”.

Si tratta di un organismo che riunisce, razionalizza, estende e rafforza, le funzioni in precedenza svolte dai “Comitati per le Pari Opportunità” e dai “Comitati Paritetici per il contrasto al fenomeno del mobbing”.

Teso a garantire la realizzazione di quell’uguaglianza formale e sostanziale sancita dall’articolo 3 della nostra Costituzione, il CUG è volto al contrasto di qualsiasi forma di discriminazione diretta e/o indiretta, ivi comprese quelle di genere.

In tal senso, il CUG è impegnato nella rimozione di tutti quei fattori che possono incidere negativamente sulla parità, sul benessere e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e che determinano dei divari nel trattamento, nella retribuzione e negli avanzamenti di carriera.

In quanto organo di vigilanza e di garanzia, promotore di parità, di non-discriminazione, di benessere, di salute e di sicurezza, il CUG rappresenta un essenziale punto di riferimento per tutti gli organi, i comitati e le commissioni di Ateneo e per l’intera comunità universitaria.