Ingegneria meccanica

Area di Ingegneria - Accesso libero con prova di verifica obbligatoria delle conoscenze richieste per l'ammissione al corso. L'esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi (D.M. 270/2004) - Classe L-9 - a.a. 2017-2018

Periodo per l’iscrizione: dal 10 luglio h. 12.00 al 29 agosto 2017
Data di svolgimento: 4 settembre 2017 ore 10.00

******

Informazioni generali:

  • Classe di Laurea: L-9 (D.M. 270/04)
  • Tipologia di corso: Laurea
  • Durata: 3 anni
  • Tipo di accesso: Accesso libero con verifica delle conoscenze in ingresso
  • Area di afferenza: Ingegneria
  • Dipartimento: Ingegneria Industriale
  • Codice corso: H25

Descrizione e obiettivi formativi:
Il corso intende formare un profilo di ingegnere con specifiche competenze nei settori della progettazione dei sistemi meccanici, degli impianti industriali, delle macchine, delle tecnologie e dei materiali.
Partendo con l'acquisizione di conoscenze di base per la matematica, la fisica e la chimica, l'articolazione del piano di studi ne prevede lo sviluppo modellistico e metodologico fino alla loro articolazione progettuale in corsi a carattere specialistico. Gli aspetti metodologico-operativi delle scienze di base vengono acquisiti negli insegnamenti relativi ed utilizzati nel seguito per la descrizione e la soluzione di problemi tipici dell'ingegneria. Particolarmente rilevante in tale percorso lo studio e la risoluzione di problemi ingegneristici mediante un approccio metodologico caratteristico dell'ingegneria, basato sull'analisi del problema, la pianificazione di una sperimentazione o di una analisi numerica, l’analisi dei risultati e del loro impatto nel contesto sociale e fisico-ambientale.
Negli insegnamenti più specialistici vengono trattati aspetti progettuali tipici dell'ingegneria meccanica mettendo in evidenza anche gli aspetti organizzativo-gestionali e quelli etici e professionali. La capacità di comunicare efficacemente in modo scritto e orale viene acquisita durante l'intero percorso formativo attraverso elaborati, verifiche in itinere, esami orali e la stesura della tesi di laurea. Il percorso formativo prevede l'utilizzo in numerosi corsi di testi specialistici e pubblicazioni scientifiche in lingua inglese che migliorano la capacità comunicativa anche in contesti scientifici internazionali.
Al termine del percorso, lo studente sa: impostare e condurre esperimenti, analizzandone ed interpretandone i dati; comprendere l'impatto delle soluzioni ingegneristiche nel contesto sociale e fisico-ambientale; riconoscere le responsabilità professionali ed etiche ed i contesti aziendali e contemporanei in cui potrebbe operare; avere capacità relazionali e decisionali; comunicare efficacemente in modo scritto e orale, anche in un contesto internazionale; utilizzare gli strumenti cognitivi di base per un aggiornamento continuo delle proprie conoscenze ed essere capace di apprendere attraverso lo studio individuale.

Sbocchi professionali:
Gli ambiti professionali tipici per i laureati sono quelli della progettazione di prodotti e processi, della produzione, della gestione ed organizzazione, dell'assistenza, delle strutture tecnico-commerciali, sia nella libera professione che nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche. Tra i compiti particolarmente in linea con gli obiettivi formativi, la progettazione di sistemi meccanici e termomeccanici, la progettazione e realizzazione di processi produttivi e di impianti industriali; la direzione e conduzione dei processi produttivi; la gestione e controllo degli impianti; lo sviluppo e gestione dell'innovazione.

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580206200900007

Valutazione della didattica - Studenti
Anno accademico precedente

Riferimenti web e contatti:
Sito web http://ingegneriameccanica.uniroma2.it/

Coordinatore: Prof. Stefano Cordiner
E-mail: cordiner@uniroma2.it

Segreteria didattica:
Sig.ra Anna Mezzanotte
Tel: 06 7259 7156
E-mail: anna.mezzanotte@uniroma2.it

Allegati