Scienze della comunicazione

Corso di laurea- Area Lettere e Filosofia - Accesso libero con verifica delle conoscenze in ingresso. L'esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi (D.M. 270/04) - Classe L-20 - a.a.2017-18

Lingua: Italiano

Informazioni generali

o Classe di Laurea: L-20 (D.M. 270/04)
o Tipologia di corso: Laurea
o Durata: 3 anni
o Tipo di accesso: Accesso libero con verifica delle conoscenze in ingresso
o Area di afferenza: Lettere e Filosofia
o Dipartimento: Storia, patrimonio culturale, informazione e società
o Codice corso: H48

Descrizione e obiettivi formativi
Il corso offre solide basi di conoscenza e competenze funzionali alla maturazione di capacità professionali che si possano esplicare nei diversi ambiti della comunicazione, in particolare nei settori del giornalismo, dell'editoria, della comunicazione scientifica, museale e multimediale. Agli studenti sono forniti i principali strumenti di comprensione dei processi comunicativi e le tecniche di trasmissione delle informazioni, sia tradizionali che recenti: essi sono allenati a coniugare i saperi relativi alle tecniche e alla tecnologia connessi alla comunicazione con quelli umanistici, applicati in maniera critica ai problemi della contemporaneità.
Il Corso si articola in tre differenti curriculum, ciascuno dei quali fornisce le basi per la prosecuzione degli studi per l'insegnamento medio-superiore. Il curriculum estetico-scientifico è rivolto in particolar modo alla comunicazione e alla divulgazione di contenuti e metodi della ricerca scientifica e dell'esperienza estetica, preparando anche a una Laurea Magistrale dedicata agli studi filosofici e giornalistico-editoriali come pure in master (di primo livello) dedicati alla divulgazione scientifica o estetico-museale (come il Master in Comunicazione estetica e museale). Quello politico istituzionale intende offrire una conoscenza delle principali forme della comunicazione utilizzate in ambito politico e istituzionale. A tal fine favorisce l'approfondimento delle fondamentali nozioni della politica contemporanea e delle diverse strategie di comunicazione da essa usate, preparando anche a una Laurea Magistrale specificamente dedicata agli studi storico-politici. Il percorso volto all'approfondimento di questioni linguistico-comunicative intende fornire le competenze di base a proposito del panorama editoriale italiano, dei nuovi media e delle tecniche ad essi relate. Le competenze comunicazionali così acquisite possono essere un'ottima base per la prosecuzione degli studi verso una Laurea Magistrale specificamente dedicata all'editoria.
Sbocchi professionali
Il laureato può aspirare a sbocchi ed opportunità professionali in diversi ambiti: promozione della cultura e dello spettacolo; gestione dell'informazione e della comunicazione nell'ambito giornalistico, istituzionale e artistico-museale; animazione e industria culturale; televisioni e mass media; archivi e documentazione delle attività dello spettacolo.; multimendialità e istruzione a distanza.

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580206202000001

Valutazione della didattica - Studenti
Anno accademico precedente

Riferimenti web e contatti
Sito Web della Macroarea: http://lettere.uniroma2.it/
Sito del Corso: http://lettere.uniroma2.it/it/minisito/scienze-della-comunicazione

Coordinatore: Prof. Barbara Continenza
E-mail: continenza@lettere.uniroma2.it

Allegati