Certificato di Benemerenza per Cinzia Silvestri

Ingegnere elettronico laureata all’Università di Roma “Tor Vergata”, è fondatrice e CEO della rivoluzionaria startup Bi/Ond

Il 16 maggio 2019 l’ex studentessa Cinzia Silvestri, Ingegnere elettronico laureata all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” con successivo dottorato di ricerca in microelettronica conseguito in Olanda, ha ricevuto dal Coordinatore del Corso di Studi in Ingegneria Elettronica, prof. Marcello Salmeri, un Certificato di Benemerenza “per i prestigiosi risultati raggiunti in ambito lavorativo, di ricerca e dell’innovazione che hanno dato lustro al Corso di Studi”.

Dopo la consegna dell’attestato, effettuata dalla rappresentante degli studenti Elisa Nonni, la dott.ssa Silvestri ha tenuto un seminario per illustrare le attività della start-up Bi/Ond della quale è fondatrice ed attuale CEO, e i cui risultati hanno contribuito ad essere inclusa nel 2018 da Inspiring Fifty tra le 50 donne italiane più influenti nei campi dell’innovazione (https://italy.inspiringfifty.org/cinzia-silvestri).

 L’azienda, creata insieme a Nikolas Gaio e William Quiros Solano, è in grado di sviluppare ‘avatar’ di organi umani composti da micro-chip e cellule umane, che possono essere utilizzati nella preparazione di cure e medicinali personalizzati, più sicuri ed efficaci, riducendo costi, tempi e l'uso di cavie animali, e sono già utilizzati da due ospedali olandesi (l’Erasmus Medical Centre e il Leiden University Medical Centre) e da altre università per studi nello sviluppo di cure contro il cancro e malattie neurodegenerative.