Sistema dei crediti formativi universitari (CFU)

(Data ultima modifica: 26/04/2019, Data pubblicazione: 26/04/2019, Autore: Scilla Gentili)
 
Studiare a Tor Vergata
 

L'unità di credito formativo universitario è la misura del lavoro di apprendimento corrispondente per convenzione a 25 ore di impegno medio per studente comprensivo della quota riservata allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale.
La quantità media di lavoro di apprendimento svolto in un anno da uno studente a tempo pieno è convenzionalmente fissato in 60 crediti. I crediti corrispondenti a ciascuna attività formativa sono acquisiti dallo studente con il superamento dell'esame o di altra forma di verifica del profitto. Possono essere riconosciuti come crediti formativi universitari anche le conoscenze e le abilità professionali certificate individualmente, ai sensi della normativa vigente in materia, nonché le altre conoscenze ed abilità maturate in attività formative di livello post secondario alla cui progettazione e realizzazione l'Università abbia concorso. Il numero massimo di crediti riconoscibili è fissato per ogni corso di studio nel proprio ordinamento didattico. La normativa vigente fissa, comunque, il numero massimo di crediti riconoscibili in 60 per i corsi di laurea e in 40 per i corsi di laurea magistrale. Le attività già riconosciute ai fini dell'attribuzione dei crediti nell'ambito dei corsi di laurea non possono essere nuovamente riconosciute come crediti nell'ambito dei corsi di laurea magistrale.

Informazioni tratte dalla "Guida dello studente" a cura del Coordinamento generale segreterie studenti.


StampaSu