Versione solo testo Versione accessibile Rubrica telefonica Ultimi aggiornamenti

Borse di studio per la mobilità internazionale per studio OVERSEAS 2020/2021

La pubblicazione del Bando per l’a.a. 2020/2021 è al momento sospesa fino a nuove disposizioni in relazione all’emergenza COVID-19. Gli studenti sono invitati a consultare periodicamente il sito per i futuri aggiornamenti.

Lo scopo principale del programma “Overseas” è quello di far svolgere agli studenti dell’Università di Roma “Tor Vergata” una parte del proprio corso di studi presso una Università extraeuropea con la quale Tor Vergata ha stipulato un accordo di collaborazione con lo scopo di poter sostituire le attività formative previste dal proprio piano di studio con attività formative dell’Università ospitante. Gli studenti dovranno frequentare all’estero insegnamenti compatibili per carico didattico e obiettivi formativi con il proprio piano di studi, frequentando le relative lezioni e superando gli esami finali

Gli studenti che hanno già usufruito di una borsa di mobilità extraeuropea, nel corso della loro carriera accademica, non possono fare domanda una seconda volta.

Per gli Studenti stranieri iscritti all’Università di Roma “Tor Vergata”, con cittadinanza in uno dei Paesi ospitanti previsti nel presente Bando, la mobilità extraeuropea non potrà essere svolta nel Paese di residenza

La candidatura si effettua esclusivamente online al seguente link:
http://mobint.uniroma2.it/extra/candidatura/default.aspx

Per informazioni rivolgersi all' Ufficio Overseas – Edificio D, piano 0, stanza 002

tel. +39 06 7259.3509 - e-mail: students.exchange@international.uniroma2.it

ricevimento: lunedì 9 – 12; mercoledì 9 - 12 e 14 – 16; venerdì 9 – 12

Al momento il ricevimento al pubblico è sospeso fino a prossima comunicazione.

Al momento dell’apertura del Bando sarà possibile consultare le schede delle Università partner in allegato.

 

 

Schede anni precedenti

  • 1Articolo
  • Borse di studio per la mobilità internazionale per studio e ricerca - OVERSEAS