Informazioni per i docenti: attività didattica I semestre 2020

Chiarissimi Professori,

a seguito delle indicazioni emerse dopo l’incontro di giovedì 10 settembre tra i Coordinatori/ Presidi di Macroarea/Facoltà e l’Unità di Crisi di Ateneo preposta alla valutazione della situazione emergenziale,  in vista dell’imminente ripresa delle attività didattiche, vi informiamo sulle procedure da seguire per le lezioni in aula:

l’Ateneo, a decorrere dal giorno 19 settembre p.v., metterà a disposizione degli studenti un’apposita App per la prenotazione delle lezioni giornaliere in presenza. Tale prenotazione potrà essere effettuata  a partire da 4 giorni prima della data della lezione a cui si intende partecipare sino al giorno precedente o comunque sino ad esaurimento dei posti. La prenotazione on line implica contestualmente, da parte  dello studente, anche la sottoscrizione obbligatoria dell’autocertificazione sullo stato di salute e sul rispetto delle regole imposte dai protocolli di sicurezza, pubblicato anche sul sito:

https://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/action/showpage/navpath/cov/content_id/87378/section_id/7447


all’inizio della lezione il docente dovrà collegarsi con la app attraverso delle credenziali di accesso che saranno fornite alla Facoltà/Macroarea per visionare l’elenco degli studenti prenotati ed effettuare l’appello convalidando, sulla medesima app, i nominativi dei presenti al fine di tracciare coloro che sono effettivamente transitati in aula. Dovrà sempre risultare il nominativo del docente effettivamente presente in aula nel giorno di riferimento;

i docenti troveranno nell’aula una web cam alla quale potranno collegare il proprio pc. Coloro che fossero sprovvisti di computer potranno farne richiesta al Preside/Coordinatore con congruo anticipo garantendone la restituzione al termine della lezione;

durante lo svolgimento delle lezioni i docenti potranno evitare di indossare la mascherina solo se in grado di mantenere la distanza di due metri e mezzo dagli studenti;

resta fermo che sarà comunque garantita a tutti la possibilità di partecipare a distanza;

in ogni plesso sarà previsto uno spazio Covid nel caso in cui si presenti in  aula  e/o  durante  l’attivita' curriculare (esami, lauree, ...) un caso sospetto (cioe' un soggetto con temperatura corporea al di  sopra  di  37,5°C,  o  sintomatologia compatibile  con  Covid-19). Lo studente che dovesse trovarsi nella descritta situazione dovrà essere invitato, a cura del docente, ad accomodarsi nello spazio covid e dovrà essere immediatamente contattato il Referente Universitario Covid 19 Dott. Marco Sciarra (Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione) che provvederà agli ulteriori adempimenti per la gestione del caso. Non è prevista in questa fattispecie la sospensione dell’attività didattica in presenza che sarà disposta solo a seguito di conferma del caso sospetto.

Vi comunichiamo infine che è stata inviata, contestualmente alla presente, una comunicazione a tutti gli studenti sulle nuove linee guida adottate e sulle procedure da seguire per le varie attività.

Nel ringraziarVi per la preziosa collaborazione, inviamo i più cordiali saluti.


Firmato                                                                          Firmato
Il Dirigente della Direzione I                                        Il Prorettore alla Didattica
Dott.ssa Silvia Quattrociocche                                      Prof. Antonio Palleschi