Ricerche di storia dell'architettura di borsisti e di artisti stranieri a roma

20-21 aprile 2012 - Grand Tour del terzo millennio (quinta edizione)

CATTEDRA DI STORIA DELL'ARCHITETTURA

20-21 aprile 2012

GRAND TOUR DEL TERZO MILLENNIO
(Quinta edizione)

RICERCHE DI STORIA DELL'ARCHITETTURA
DI BORSISTI E DI ARTISTI STRANIERI A ROMA
Giornata di studio ideata da Claudia Conforti, coordinamento di Giuseppe Bonaccorso.

  • 20 aprile: Università di Roma - Tor Vergata, Facoltà di Ingegneria, Edificio didattica, Sala convegni, via del Politecnico 1, Roma
  • 21 aprile: Accademia Nazionale di S. Luca, piazza dell'Accademia di San Luca 77, Roma

***

Il Grand Tour del Terzo Millennio è l'appuntamento annuale che ad aprile riunisce a Tor Vergata studiosi di ogni nazionalità che convergono a Roma per indagarne l'architettura, l'archeologia e la storia urbana. È un incontro di studio a cui prendono parte architetti, ingegneri e storici dell'architettura e della città che provengono dai paesi europei, americani, australi e orientali e che presentano i risultati delle loro ricerche focalizzate su Roma e svolte, in gran parte, nelle Accademie e Istituti di cultura che i loro paesi di origine hanno istituito per lunga tradizione nella nostra capitale.
Il viaggio di studio è una nobile consuetudine sia tra i progettisti che i letterati e gli storici fin dal Rinascimento. Tali viaggi sono stati fondamentali, nella preparazione, nell'aggiornamento e nello svolgimento della loro futura professione, per tanti notissimi architetti da Johann Bernard Fischer von Erlach a Nicodemus Tessin, da Joseph Hoffmann a Le Corbusier, da Konrad Wachsmann a Frank Lloyd Wright, da Louis Kahn a Richard Meier a Robert Venturi.
Le numerose sedi di istituzioni e centri di cultura internazionali presenti a Roma, hanno dato e danno la possibilità agli studiosi e agli appassionati di approfittare delle biblioteche, musei, collezioni e monumenti oltre che degli intensi scambi culturali che trovano a Tor Vergata un forum di incontro periodico nel quale convergono anche gli studiosi e i progettisti italiani.
La giornata di studi si traduce quindi in un dialogo proficuo e vivace tra l'Università di Roma Tor Vergata e le istituzioni culturali straniere di Roma. All'incontro sono invitati gli studenti, i dottorandi, i ricercatori, i docenti e tutti coloro che siano interessati allo scambio culturale internazionale.
La giornata di studi è divisa in quattro sessioni dedicate a:
1- architettura contemporanea (secc. XIX-XXI)
2- architettura rinascimentale e barocca (secc. XV-XVIII)
3- rapporti tra architettura e archeologia
4- rapporti tra architettura e paesaggio, tra vedutismo e città
Una discussione finale conclude la giornata.

Sabato 21 aprile
RICo GT12 - Rassegna Internazionale del cortometraggio sul Grand Tour - 2012
Dal 2012 è prevista una appendice al convegno, consistente in una rassegna-concorso di cortometraggi promosso con la collaborazione dell'Accademia Nazionale di San Luca. Il concorso è aperto, anche in questo caso, a tutti i borsisti stranieri (artisti, esperti multimediali, registi, studiosi di cinema) ospiti delle Accademie e degli Istituti di ricerca stranieri di Roma. È prevista anche una sezione riservata agli studenti di Tor Vergata.
I soggetti dei corti dell'edizione 2012 devono raccontare e/o interpretare il viaggio di studio a Roma degli artisti e/o borsisti stranieri che studiano l'architettura e/o la città capitolina. Il tema di quest'anno è la "spugna", intesa come capacità di assimilare etimi e memorie architettoniche romane, poi metabolizzate e riutilizzate dai borsisti al loro ritorno in patria. Per accedere al concorso il cortometraggio dovrà avere Roma come ambientazione (reale/immaginaria, presente/passata/futura, ecc.) e analizzare in modo libero la sua cultura architettonica, artistica e sociale.
La Rassegna conclude il Grand Tour, il giorno successivo, sabato 21 aprile, con la proiezione di tutti i video presentati per il concorso e con la premiazione del vincitore.

Come arrivare a Tor Vergata con i mezzi pubblici:
prendere la Metropolitana A (linea rossa) fino ad Anagnina, successivamente l'autobus 20 Express. Scendere dopo sei fermate. La fermata si chiama ingegneria/economia. La corsa dura ca. 10 minuti. L'edificio della didattica è l'unico con struttura in acciaio a vista e intonaco bianco; la sala convegni è al piano terreno.
In auto: Percorrere il GRA, uscita Tor Vergata - La Romanina, proseguire seguendo le indicazioni per Facoltà di Ingegneria, vedere pianta stradale allegata.
Informazioni possono essere richieste all'indirizzo: bonaccorso@ing.uniroma2.it o al numero 06-7259.7067 (Giuseppe Bonaccorso).

Come arrivare all'Accademia di San Luca con i mezzi pubblici:
prendere la Metropolitana A (linea rossa) fino a Barberini e poi proseguire a piedi per via del Tritone in direzione Fontana di Trevi. Informazioni possono essere richieste all'indirizzo: comunicazionesanluca@gmail.com o al numero +39 335.742.5912 (Ilaria Giannetti).

Roma, 18 aprile 2012

Ufficio Stampa d'Ateneo
Università di Roma "Tor Vergata"
Sandro Lomonaco
Pamela Pergolini - Luigi Vespasiani
via Orazio Raimondo, 18 00173 Roma
Tel. +39 06 72592709 - 06 72592059
Fax + 39 0672593750
ufficio.stampa@uniroma2.it