Cronaca Ciclo Passeggiata “IO STO CON TELETHON” Palestrina 21 ottobre 2018

(Data ultima modifica: 04/04/2019, Data pubblicazione: 04/04/2019, Autore: Pubblicato a cura della Redazione Web)
 

 

La bella giornata soleggiata ha favorito una grande partecipazione alla classica ciclo passeggiata Telethon (11^ edizione) organizzata dalla sezione ciclistica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, sotto l’egida del CSI (Centro Sportivo Italiano), con il patrocinio del Comune e con la collaborazione dei Cown Dottori dell'Associazione Sorrisiamo di Palestrina e della Polisportiva Icaro.

Come consuetudine i partecipanti si sono ritrovati a Piazzale Italia sin dalle prime ore del mattino, all’appuntamento erano presenti scolaresche, cittadini, dipendenti dell’Ateneo di Tor Vergata e famigliari e una rappresentativa del CUS Tor Vergata; tutti hanno voluto vivere insieme una giornata di sport e divertimento con finalità solidali pedalando con entusiasmo, attraverso le strade cittadine e della campagna dell’antica Praeneste.

Le guide della sezione ciclistica di Tor Vergata con la collaborazione dei maestri di Mountain  Bike della ASD Ruota Libera di Colle di Fuori, hanno pilotato un plotone colorato di circa 300 biciclette; ognuno ha potuto pedalare con il ritmo del piacere e della libertà di poter andare senza fretta per le strade cittadine in tutta sicurezza grazie alla Polizia Locale che fermava il traffico al passaggio dei ciclisti e all’importante lavoro delle moto staffette e quello di presidio degli incroci svolto da una squadra di studenti iscritti al corso di laurea in  “tecnici della prevenzione” coordinati dal servizio di Prevenzione e Protezione dell’Ateneo di Tor Vergata.

Quest’anno la sosta, piacevole novità per tutti, è avvenuta in un oasi naturale: un grande prato vallivo in località “Formalicchi” (grazie alla concessione dell’Università Agraria di Palestrina) circondato da bellissimi alberi le cui foglie già presentano le prime tonalità dei colori autunnali e dove è presente un “vecchio” fontanile che sgorga acqua sorgente. Il gruppo dei ciclisti ha trovato ad attenderli degli ottimi spuntini preparati dagli organizzatori, in particolar modo è andato a ruba “Pane e Olio” come se si volesse comunicare, da parte di tutti, il piacere di voler ritrovare le cose semplici e genuine di un tempo. Sazi gli occhi e anche la pancia il plotone si è rimesso sui pedali con ritmi ancor più lenti poiché il piacere della lentezza iniziava a trovare alloggio nella testa di ognuno, o forse perché si voleva prolungare il più possibile questa bellissima parentesi di convivialità. Infine, altra piacevolissima novità, al termine della manifestazione, quando il gruppo ha fatto ritorno a Piazzale Italia, ha trovato la banda musicale di Palestrina intervenuta appositamente per suonare alcuni brani del loro migliore repertorio e intrattenere così fino alla fine della mattinata tutti i partecipanti.

Un doveroso e sentito ringraziamento è rivolto innanzi tutto ai partecipanti che con la loro generosità  hanno contribuito  ad una raccolta totale di 2.500€  a favore della Fondazione Telethon (compreso il ciclo raduno del 14 ottobre u.s., bonifico in allegato) per la cura delle malattie genetiche e rare, inoltre  ai Cown Dottori (Associazione Sorrisiamo) che svolgono un lavoro di clownterapia di straordinaria importanza (un’attività professionale che integra le cure tradizionali, aiutando il bambino a superare il trauma del ricovero in ospedale) e da sempre rendono questa iniziativa gioiosa e divertente, alla Polizia Locale di Palestrina, alla CRI Comitato Montiprenestini e a tutti i volontari che con il proprio impegno contribuiscono al successo della manifestazione.

Per vedere alcune immagini della manifestazione:

https://photos.app.goo.gl/3n2xT3TeJib28wFo7


StampaSu